La rimozione dell’amianto nelle aree civili.

Nonostante i grandi passi fatti in materia di amianto, questa sostanza pericolosissima è, purtroppo ancora presente in molti contesti civili. Tonelli Ecology, forte di tecnici specializzati ed esperti è in grado di eseguire la bonifica e rimozione di amianto da coperture di edifici civili, eseguendo un preventivo sopralluogo in modo da proporre, di volta in volta, la soluzione migliore.

Bonifica-amianto-aree-civili-modena-bologna

Rilievo e valutazione dello stato di degrado dei materiali.

Grazie ai nostri periti possiamo effettuare accurate valutazioni sullo stato di degrado dei materiali prestando particolare attenzione alla quantità e alla qualità dell’amianto contenuto al loro interno con campionamenti ed analisi sulle fibre libere aerodisperse nei luoghi limitrofi per classificarne la pericolosità e le modalità di rimozione e smaltimento adatte alla situazione.

Dopo una prima valutazione visiva e approssimativa procediamo con la misurazione della concentrazione di fibre tramite strumenti idonei e adatti per questo tipo di operazioni, documentiamo fotograficamente le aree interessate e dopo avere prelevato dei campioni, li destiniamo ad un’analisi di laboratorio per determinarne la friabilità. Con tutta una serie di altre procedure, facciamo in modo di conoscere a fondo e in maniera scientifica lo stato delle parti di edificio interessate all’eliminazione di materiali contenenti amianto, per poi progettarne e realizzarne la rimozione nel migliore dei modi possibili.

costo-rimozione-amianto-modena

Bonifica ambientale, rimozione e incapsulamento.

La prima fase di bonifica ambientale da manufatti in fibrocemento contenenti amianto, come l’eternit e altri simili, consiste in un preliminare sopralluogo da parte dei nostri esperti finalizzato alla realizzazione, presa visione dei luoghi e degli edifici da risanare, di una prima analisi e constatazione delle condizioni degli stabili e delle tipologie dei materiali di cui si richiede l’eventuale rimozione.

La rimozione dei materiali nocivi è sempre la migliore tra le soluzioni.

Il procedimento consiste nell’applicazione di una speciale guaina liquida sulla superficie dei manufatti contenenti amianto, in quantità relativa allo stato di degrado dei materiali, che penetra a fondo e, solidificandosi, riveste l’eternit di una pellicola che frena il rilascio di fibre di amianto nell’aria. La quantità della guaina liquida stesa sarà più o meno ingente in relazione allo stato di degrado dei materiali. Applicando una maggiore quantità di guaina, avremo una pellicola con maggior spessore e più sicura. La fase successiva consiste nello smontaggio e asportazione dei pannelli o lastre appena rivestiti. La rimozione dei manufatti avviene in modo che non vi sia ulteriore frantumazione. Una volta smontati, i manufatti vengono imballati utilizzando teli di polietilene e riposti in apposite buste speciali fatte in materiale impermeabile, vengono praticamente incapsulati. Attuata la sigillazione delle buste, il materiale viene caricato con estrema cura e attenzione e trasportato presso luoghi di stoccaggio autorizzati. Dopo la sigillazione ermetica dei materiali trattati, i pannelli vengono caricati sui nostri camion, dotati di specifico equipaggiamento idoneo a questo tipo di utilizzo e trasportati alla discarica di stoccaggio/smaltimento più vicina.

bonifica-eternit-edifici-bologna

Al termine del trasporto verrà rilasciata tutta la documentazione di avvenuto smaltimento comprovante la rimozione a norma di legge. Per richiedere i nostri servizi o informazioni, come il costo dell’intervento di rimozione, non esitare a contattarci! Siamo attivi nelle province di Modena, Bologna e limitrofi.